Ingredienti

  • 500gr Farina Manitoba
  • 100gr Zucchero
  • 80gr Burro fuso
  • 2 uova
  • un cubetto di lievito di birra
  • 175ml latte
  • 2 cucchiaini di miele
  • Aroma Arancia o Panettone q.b.
  • 1 tuorlo + latte per spannellare

La preparazione della brioche col tuppo è un po’ lunghetta, ma sono molto facili da fare: per prima cosa sciogliete il burro a bagnomaria poi metterlo da parte a lasciare raffreddare bene, sbattete ora le uova in una terrina unendo l'aroma arancia (o l'aroma panettone) fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.

Sciogliete nel latte (tiepido o a temperatura ambiente) il lievito e il miele, quando completamente omogeneo unitelo nella terrina con le uova, aggiungete lo zucchero, il burro fuso e lavorate molto bene il composto.

Unite piano piano la farina Manitoba e per ultimo il sale (in modo che non entri a contatto diretto con il lievito, sennò si compromette la lievitazione).
Trasferite l’impasto delle brioche col tuppo in una ciotola grande, coprite con della pellicola e fate lievitare per 2 ore dentro il forno spento.

Trascorso il tempo di lievitazione, prendete l’impasto e lavoratelo per qualche secondo con le mani. Formate 12 palline di circa 80 g e altre 12 palline di circa 15 g. Mettete le palline più grandi in una teglia foderata da carta forno e adagiatevi le palline grandi. Mi raccomando, mettetele distanti perchè dovranno lievitare ancora.

Al centro di ogni pallina grande, praticate una leggera depressione con un dito in modo da formare un piccolo solco dove andremmo poi a mettere la pallina più piccola, il ”tuppo”.
Spennellate le brioche col tuppo con il tuorlo sbattuto con un po’ di latte e fate lievitare per due ore. Quando mancheranno 20 minuti allo scadere del tempo di lievitazione, preriscaldate il forno a 180°.

A lievitazione ultimata, spennellate nuovamente le brioche col tuppo con tuorlo e latte sbattuti e infornate per 20 minuti.

Condividi su