Ingredienti:

  • 500gr Farina Manitoba
  • 250ml latte
  • 50gr strutto o margarina
  • 50gr zucchero
  • 1 bubetto di lievito
  • 1 uovo
  • sale q.b.
  • Acqua q.b.

Per la crema ricotta

  • 400gr ricotta di pecora
  • 200gr zucchero semolato
  • 100gr gocce di cioccolato
  • 1/2 bustina vanillina

Per la pasta brioche dell'iris: Amalgamare in una terrina la farina setacciata, lo zucchero, il sale e lo strutto (a temperatura ambiente), quindi incorporare il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida e impastare versando il latte un poco per volta fino a ottenere un impasto morbido e omogeneo. Quindi aggiungere un uovo sbattuto e continuare a lavorare con energia, versando eventualmente un filo d’acqua. Coprire l’impasto con un panno e lasciare lievitare per un paio d’ore.

• Per la crema di ricotta: Mettere la ricotta di pecora a sgocciolare in un colino e riporla in frigorifero finché non avrà perso il siero, quindi setacciarla, mescolarla per bene in una terrina insieme allo zucchero e alla vanillina e aggiungere le gocce di cioccolato.

Stendere l’impasto delle iris e ricavare 12 dischetti spessi 1 cm e del diametro di 6 cm circa.
Distribuire la crema di ricotta su sei dei dischetti, coprire questi con i rimanenti dischetti, sigillare i bordi verso il basso e in dentro e lasciare lievitare per altri 45-60 minuti a temperatura ambiente.

Adesso arriva il bello!

Iris Fritti: Una volta lievitati, passare le iris nelle due uova sbattute insieme a un pizzico di sale e nel pangrattato e friggerle poche per volta in abbondante olio caldo fino a quando non si saranno dorate per bene. Quindi riporre le iris fritte su carta assorbente e lasciarle intiepidire un po' prima di consumarle.

Iris al Forno: Trascorso questo tempo, spennellare la superficie delle iris con del latte e cuocerle in forno preriscaldato a 180 °C fino a doratura (8-10 minuti). Estrarre le iris dal forno e lasciarle intiepidire prima di cospargerle con abbondante zucchero a velo.

Condividi su