• 100gr di Manzo Macinato
  • 600gr di fettine di Manzo (codone, noce o girello)
  • 20gr di Pecorino da grattuggiare
  • 30gr di Pangrattato

Per il ripieno

  • 3 uova sode
  • 30gr di Lardo
  • 40gr di Caciocavallo
  • 40gr di Mortadella
  • Olio EVO q.b.
  • Sale fino q.b.

Per il sugo

  • Soffritto (sedano, carota e cipolla)
  • Olio EVO q.b.
  • Sale e Pepe q.b.
  • 500ml di Passata di pomodoro
  • 50ml di Vino Rosso
  • 1 cucchiaio di Triplo Concentrato di pomodoro

Ricetta e preparazione

Per preparare il falsomagro iniziate ponendo a rassodare le uova in un pentolino pieno d’acqua, quindi prendete la fetta di manzo e battetela bene con un batticarne, per far sì che lo spessore si uniformi. Tagliate la mortadella, e il pangrattato, quindi impastate bene con le mani. Aggiustate di sale e pepe, poi adagiate il composto sulla fetta di manzo, avendo cura di stenderlo bene e di lasciare circa 2 cm di bordo da ogni lato, per impedire che il ripieno fuoriesca quando si andrà ad arrotolare la carne.Per preparare il falsomagro iniziate ponendo a rassodare le uova in un pentolino pieno d’acqua, quindi prendete la fetta di manzo e battetela bene con un batticarne, per far sì che lo spessore si uniformi. Tagliate la mortadella, e il pangrattato, quindi impastate bene con le mani. Aggiustate di sale e pepe, poi adagiate il composto sulla fetta di manzo, avendo cura di stenderlo bene e di lasciare circa 2 cm di bordo da ogni lato, per impedire che il ripieno fuoriesca quando si andrà ad arrotolare la carne.

Posizionate ora, alternandoli tra loro, il lardo, la mortadella ed il caciocavallo, quindi adagiate al centro le uova sode, precedentemente fatte raffreddare e sgusciate. Chiudete il falsomagro arrotolando la carne su se stessa; per sigillarla utilizzate uno spago da cucina.
Fate rosolare la carne in un tegame con poco olio, avendo cura di scottarla bene su tutti i lati. Nel frattempo preparate un trito di sedano, cipolla e carota, e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con due cucchiai di olio extravergine di oliva, per qualche minuto a fuoco basso.

Una volta rosolato il falsomagro, aggiungetelo al soffritto, continuando la cottura a fuoco medio; dopo un paio di minuti sfumate con il vino rosso. Aggiungete quindi la passata di pomodoro, un cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro, il sale ed il pepe. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere il falsomagro, a fuoco basso, per 60 minuti, girandolo ogni tanto per cuocerlo uniformemente. Trascorso questo tempo verificate che il falsomagro sia pronto infilzandolo con un forchettone: la carne dovrà essere tenera.

Spegnete il fuoco, estraete la carne e adagiatala su un tagliere per togliere lo spago e tagliarla a fette. Servite il falsomagro su un piatto da portata, accompagnandolo con il suo sughetto.

Condividi su